Browse By

Finali di torre

Ad alcuni capita di ritrovarsi in un finale elementare e di non riuscire a concludere la partita. Questo succede perchè non si adotta una giusta strategia. Infatti sia che i pezzi siano 2 sia che i pezzi siano 5, bisogna sempre cercare di intrappolare il re avversario tramite mosse che tendono a limitare le vie di fuga del re nemico.

Prendiamo in considerazione il classico finale di Torre + Re vs Re.
Il giocatore che ha la torre in più ha l’ obbligo di vincere la partita (è sacrilegio anche pattare!).


Immaginando questa situazione, la torre del bianco deve cercare di chiudere le case di fuga al re avversario cercando di portarlo in un angolo della scacchiera (per angolo si intente o angolo vero e proprio della scacchiera, oppure l’ ultima traversa 1 opp. 8.

Quindi il compito della torre è quello di togliere spazi al monarca nemico, mentre il compito del nostro Re è quello di giocare la “mossa di cavallo” (ovviamente il re non può effettuare la mossa di cavallo, si dice così perchè il nostro Re, si porta rispetto all’ altro Re ad una distanza equivalente ad una mossa di cavallo).

Se non siete molto pratici dei finali e volete migliorare (perchè sono fondamentali) vi consiglio di acquistare questo libro imperdibile che si intitola La strategia nel finale di Shereshevskij.

Un libro da leggere almeno due volte e se si riescono ad imparare i principi scritti in quel libro, si fa davvero un enorme passo avanti. Per ora vi lascio a questo video sul finale di Torre e Re contro Re, a voi…

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.