Browse By

Il vantaggio della coppia di alfieri

La teoria sostiene che chi possiede la coppia di alfieri ha un vantaggio rispetto al giocatore che ne possiede solo uno o non ne possiede alcuno.
Questo perchè gli alfieri, a differenza dei cavalli, hanno un raggio d’ azione maggiore, e con una buona posizione possono diventare micidiali (come in fianchetto).
Per farvi notare la potenza di fuoco che hanno 2 alfiere vicini vi mostro questo diagramma:


Le case colorate indicano le case controllate dai due alfieri, e potete benissimo notare che non sono affatto poche, anzi.
Chi ha la coppia di alfieri, gioca spesso su di un’ altro principio, il principio dei pezzi omologhi su case affiancate.
Vuol dire che due pezzi uguali (2 cavalli, 2 alfiere, 2 torri) dello stesso schieramento, hanno più efficacia se sono messi vicino (affiancati) così infatti hanno maggiore copertura e maggiore capacità di attacco.
Ecco uno dei motivi perchè spesso i 2 cavalli vengono messi così:


I cavalli f3 e g3 sono affiancati e controllano 4 case consecutive orizzontalmente: h4,g4,f4 ed e4.

Ritornando al discorso della coppi d’ alfieri, questa è davvero un’ arma potente per chi la possiede. Se bene un alfiere di un solo colore è abbastanza debole (perchè può controllare case di un solo colore), due alfieri invece possono controllare molte case e coprirsi a vicenda.

E’ importante sapere che gli alfieri e in questo caso la coppia di alfieri, è del tutto inefficace quando vi è un centro chiuso, o comunque una posizione chiusa. In questo caso si preferiscono i cavalli perchè possono saltare i pezzi, e così facendo riescono a superare le “barriere” che gli altri pezzi non riescono a superare.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.