Browse By

L' impedonatura

L’ impedonatura è un’ altra tecnica usata negli scacchi per avere vantaggi concreti. E’ un altro modo per passare in vantaggio creando delle debolezze nello schieramento dell’ avversario.

L’ impedonatura è la presenza di 2 o più pedoni dello stesso schieramento sulla stessa colonna.

1.d4 Ch6?

Ecco le mosse che sono state giocate. Il bianco controlla il centro col pedone d4 e il nero gioca il cavallo all’ esterno Ch6. Il cavallo Ch6 oltre ad essere inutile (perchè si trova all’ esterno anzichè all’ interno in f6), favorisce il bianco a creare una impedonatura aiutando a creare vantaggi per il bianco.

2.Axh6 gxh6


Il bianco ha “sacrificato” il suo alfiere per un cavallo in cambio di un impedonatura. Chiunque può capire a vista d’ occhio che è più debole lo schieramento nero di quello bianco. Ma.. quali sono realmente gli svantaggi di un’ impedonatura?

  1. difficoltà di difendere il pedone doppiato
  2. inefficacia difensiva e offensiva
  3. creare un impedonatura è come guadagnare un pedone.

Spieghiamo questi 3 punti:

1) Il pedoni quando sono in linea sono forti, perchè possono essere mossi in modo tale che l’ uno difenda l’ altro. Quando questi si trovano invece sulla stessa colonna sono un vero e proprio problema. Il pedone di dietro spesso non può avanzare perchè il pedone davanti glielo impedisce, e il pedone davanti non può avanzare creando problemi perchè un’ ulteriore avanzata di quest’ ultime causerebbe una maggiore debolezza. Quindi i pedoni doppiati vanno difesi solo tramite i pezzi e spesso questi assumono solo compiti difensivi per proteggere i pedoni doppiati e si dimenticano che devono anche attaccare i pezzi dell’ avversario, finendo per giocare una partita puramente difensiva.

2) Non sono capaci ne di difendere ne di attaccare. Non sono buoni difensori perchè loro per primi non sono difesi e non sono buoni attaccanti perchè sono privi di sostegno e attività. Sono solo una debolezza.

3) Ebbene si. creare un’ impedonatura è come guadagnare un pedone. 2 pedoni sulla stessa colonna infatti hanno la stessa forza di un pedone solo. Quindi anche se a punti siete pari, considerate che siete comunque in vantaggio voi perchè avendo doppiato un pedone avete guadagnato un punto.


Eccezioni in cui non va creata un’ impeodonatura

Creare un’ impedonatura non sempre è vantaggioso. Infatti non lo è per esempio quando si scambio un’ alfiere in fianchetto per un cavallo.

Il bianco ha l’ alfiere sviluppato in fianchetto che può catturare il Cc6 del nero. Questa mossa, è vantaggiosa? la risposta è no.

L’ alfiere in fianchetto vale di gran lunga più di un cavallo e vale talmente tanto che non ne vale la pena nemmeno creare un’ impedonatura.

Un motivo è stato elencato. L’ altro motivo è intuibile. Se il bianco gioca 3.Axc6 il nero senza dubbio risponde dxc6. Così facendo infatti il nero crea si un’ impedonatura, ma allo stesso tempo libera la diagonale all’ alfiere c8 che così non è costretto a perdere una mossa per svilupparsi in fianchetto.

Rendere vantaggiosa un’ impedonatura

Una volta che il nostro avversario ci ha creato un’ impedonatura non ci dobbiamo rassegnare, anzi talvolta può risultare un vantaggio. Ho visto infatti molti GM che giocano questa serie di mosse quì.

1.d4 d5 2.Cf3 Cf6 3.e3 Af5 4.Ad3!? e6? 5. Axf5 exf5 6.0-0 Ce4!


Il vantaggio del nero in questa posizione è quasi schiacciante. L’ impedonatura (pf5 e pf7) favorisce però a creare un ottimo avamposto al Cf6 che si piazza magnificamente in e4. In questo caso L’ alfiere d3 poteva anche non essere scambiato con l’alfiere f5.

Come liberarsi da un’ impedonatura

Liberarsi da un’ impedonatura è la cosa più importante per cercare di togliere debolezze al proprio schieramento. Per liberarsi bisogna spostare i pedoni da una colonna all’ altra. I pedoni possono cambiare colonna solo catturando, perciò bisogna creare tensione per togliere le debolezze.

1.e4 e5 2.Cc3 Cc6 3.Ab5 Cf6 4.Axc6 bxc6 (impedonatura) 5.d3 d5!


Il nero sfrutta il suo pedone doppiato per controllare il centro. Così il bianco non può giocare 6.exd5 per via del fatto che seguirebbe 6…cxd5 così il nero si libererebbe dell’ impedonatura ottenendo anche un centro forte. Il bianco se è un esperto giocatore capirà che non può accettare il cambio e aspetta che il noi giochiamo dxe4 (che non giocheremo mai). Così la tensione rimane al centro e noi abbiamo compenso per la doppiatura.

Vedi anche: Impedonare può essere utile!

Articoli consigliati

2 thoughts on “L' impedonatura”

  1. anime in download says:

    Complimenti per il tuo blog! lo condivido in pieno e mi piace!

    [WORDPRESS HASHCASH] The poster sent us ‘1931624704 which is not a hashcash value.

  2. animestreaming says:

    Il tuo blog mi piace tanto , complimenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.