Browse By

Il Sistema Colle

Per chi non vuole imparare le aperture , niente paura, c’è il sistema colle!


Questa è la posizione del sistema colle che si può raggiungere in tanti diversi modi. L’ importante è arrivare a questa posizione e non lasciare che il nostro avversario ce lo impedisca. Solitamente è molto difficile impedire la riuscita del colle, tuttavia se il nero gioca correttamente può riuscire a non farci giocare le nostre mosse predilette, così dobbiamo apportare degli accorgimenti:

Le mosse che bisogna giocare sono:

  1. d4
  2. Cf3
  3. e3
  4. Ad3
  5. c3
  6. Cbd2

E in seguito, con giusta preparazione la spinta liberatoria di pedone e3-e4.
E’ vero che il bianco perde un tempo giocando prima e2-e3 e poi e3-e4 (poteva sin da subito giocare e2-e4) ma è anche vero che essendo bianco, e quindi avendo un tratto in più, questa perdita di tempo non viene risentita.

Penso che il sistema colle sia molto valido. E’ valido perchè le linee strategiche di quest’ apertura sono molte ma i principi sono pochi e quindi il giocatore sà quasi sempre cosa è meglio giocare in una determinata situazione. Man mano aggiornerò il blog con le strategie riccorrenti del Colle. Per ora ci basta sapere che è un sistema universale, e le mosse che lo compongono quali sono.

Immaginatevi il vantaggio che ha un giocatore che conosce tutto sul colle, rispetto ad un giocatore che sà poco su tutte le aperture, il vantaggio del primo giocatore è indescrivibile. Perciò, per chi non ha tempo, o semplicemtne per chi non avesse voglia di impararsi tutte le aperture a memoria, consiglio vivamente l’ utilizzo del sistema colle.


Per chi volesse approfondire nei dettagli quest’ apertura, consiglio Il sistema colle del Maestro Fide Alessio De Santis, che spiega passo dopo passo i pregi e i difetti del colle, mostrando sue partite commentate alla perfezione, e usando per tutto il libro un linguaggio semplice e alla portata di tutti, voto 5/5!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.