Browse By

L'arrocco manuale


L’ arrocco è uno dei metodi più sicuri in difesa. Questo mette al sicuro il nostro Re tramite una mossa speciale composta da 2 mosse. Abbiamo già visto in precedenza come si fa. Ora invece vediamo come a volte può essere più efficace fare l’ arrocco “manualmente” piuttosto che effettuare l’ arrocco.

L’ arrocco manuale viene spesso fatto quando il Re, o la torre con cui si vuole arroccare, sono già stati mossi. Così si è costretti a prendere il proprio Re, farlo spostare verso la sua casa dell’ arrocco, e infine lo facciamo scavalcare dalla torre. Così facendo però si perdono un sacco di mosse (solitamente 3-4 anzichè 1).

In questa partita invece notiamo come il bianco non aveva nè mosso il Re, nè la torre, ma preferì comunque eseguire un’ arrocco manuale. La posizione è la seguente.


I propri pedoni indicano dove portare l’ attacco. Perciò il bianco attaccherà ad ovest e il nero ad est.

1. a5

In caso di 1…bxa5 il bianco potrà creare una pressione con 2.Txa5 opp con 2.bxa5 (seguita da Cc3-a4-b6).

1… Af6


Una vera e propria mossa d’attesa. Il nero avrebbe potuto rallentare l’ attacco del bianco chiudendo la posizione tramite 1…b5, ma non lo fece perchè prima vuole scoprire se il Re bianco arroccherà corto o lungo. Se arroccherà lungo allora gli servirà spazio per attaccare ad ovest e quindi dovrà procedere al cambio, se arrocca corto allora può chiudere la situaizone ad ovest in modo tale da concentrarsi solamente ad est.

2. Ta2

A volte quelle che sembrano mosse d’ attesa in realtà sono mosse che hanno uno scopo ben preciso. Infatti questa, non è una mossa d’attesa. Infatti tramite questa mossa il bianco potrebbe guadagnare un pedone grazie a 0-0, a5xb6 e poi Tf1-a1.
Nelle posizioni chiuse bisogna sempre chiedersi se la mossa dell’ avversario è una mossa dattesa oppure una mossa silenziosa.

2… b5


Il nero, grazie alla mossa del bianco Ta2, dedusse che il bianco rinunciò all’ arrocco lungo ma…si sbagliò di grosso!

3. Rd1!

Inizio dell’ arrocco lungo manuale…

3… Tf7 4. Rc1 Dc7 5. Rb1 Db7 6. Tc1


E il bianco vincerà la partita dato che ormai controlla la colonna “c” e quindi occuperà le case c6-c7.

Perchè il bianco capì che metter eil suo Re in b1 non sarebbe stato pericoloso?
Perchè Botvinnik disse: “Una volta che il nero ha protetto il suo lato, ha protetto anche il mio”.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.