Browse By

Il Gambetto Elefante

corso-cover-scacchi



Lo sapevate che esiste anche il gambetto elefante (o difesa elefante)?

Come tutte le altre difese e aperture che hanno preso nome da animali (apertura coccodrillo, difesa ippopotamo), non sembra che ci assomigli molto 🙂 , però l’ idea della difesa (o del gambetto) è molto originale.  Infatti il nero, risponde contro 1. e4 2. Cf3 in maniera piuttosta insolita, anzichè 2. … Cc6 con 2. f5!

Usando così una spece di attacco schlimmen accelerato:

Ricevi le Videolezioni via e-mail




Articoli consigliati

3 thoughts on “Il Gambetto Elefante”

  1. Alex says:

    Quest’apertura non è il gambetto elefante: è il gambetto Lettone. Il gambetto elefante si ha dopo: 1. e4 e5 2. Cf3 d5 . Il gambetto si chiama “elefante” perchè l’antico gioco indiano del Chaturanga (un gioco simile agli scacchi) aveva al posto degli alfieri gli elefanti: si può infatti facilmente notare come i pedoni “e5” e “d5” del nero liberino subito questi ultimi.

  2. lux17 says:

    Non la giocherei “MAI” in qualsiasi partita!
    Troppo rischio!

  3. Nicola Chimenti says:

    Onestamente non ho molta esperienza, sono sempre un NC a tempo lungo e in 2N (categoria seconda nazionale) rapid, ma posso dire che gioco da un po’ sia il “gambetto elefante” (che in realtà sarebbe il CGC, cioè il controgambetto del centro, dato dalle mosse 1)e4 e5 2)Cf3 d5) e il gambetto lettone (questo) ed in effetti ho notato che un interessante piano del bianco può essere sia 3)d4 con le successive 3)…f:e4 4)C:e5 Cf6 e così via ,oppure 3)C:e5 Df6 4)d4 d6 5)Cc4 f:e4 6)Cc3 Dg6 dal momento che, nonostante il bianco non possa sviluppare l’alfiere bianco per non lasciare il pedone g2 in presa, bisogna riconoscere che la pratita diventa molto interessante…però una cosa che vorrei far notare sono le linee di attacco dopo 3)C:e5 che portano ad un sacrificio di qualità per un rapido e molto aggressivo sviluppo da parte del nero (vi invito ad analizzare 3)…Cc6 o 3)…De7, e, della seconda delle due, c’è anche un interessantissima partita di Gioacchino Greco, che per la cronaca, da all’apertura il nome di controgambetto greco ).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.