Browse By

La Psicologia del giocatore di scacchi – Download Ebook

Attenzione attenzione! Cosa sono riuscito a trovare online! Ho trovato il libro La psicologia del giocatore di scacchi. Un libro che volevo ordinare (meno male che non l’ ho più fatto 🙂 ). Adsesso me lo stampo e me lo leggo tutto ma prima mi sembrava giusto segnalarvelo anche a voi 😀 .

E’ un libro ben fatto è molto ma molto discorsivo. Ho dato un’ occhiata veloce alle pagine e mi piace già un sacco a prima vista. Ora di seguito vi allego le note di questo libro: Questo libro ricerca le motivazioni segrete che hanno indotto uomini dai talenti più diversi a dedicare al gioco uno smisurato spazio mentale e pratico. L’autore non offre soltanto una psicoanalisi degli scacchi, ma ripercorre la vita dei campioni del mondo e i loro conflitti: da Morphy, che si ritirò dal gioco all’età di ventidue anni per soccombere poi gradualmente a una nevrosi, a Steinitz, che in stati allucinatori giocava con Dio, concedendogli il vantaggio di un pedone e della prima mossa, da Alechin, ” il sadico del mondo scacchistico “, a Fischer, un genio dalle reazioni spesso incomprensibili. Il gioco degli scacchi, che incanala, e nello stesso tempo esaspera, un’aggressività implacabile, appare infatti destinato a sviluppare fantasie di onnipotenza.

Ed ora a voi il link per il download.

Consigli per il Download

Quando approdate alla pagina del download, prima di cliccare su ” scarica file ” devi immettere il codice riportato a fianco. Una volta inserito il codice correttamente puoi iniziare a scaricare il file cliccando su ” Download Standard “. Attendi una quarantina di secondi e  infine scarica l’ ebook!

Download

Articoli consigliati

2 thoughts on “La Psicologia del giocatore di scacchi – Download Ebook”

  1. Gianluca says:

    L’ho già letto e, sinceramente, mi è piaciuto per come gli scacchi non siano stati considerati – anche dal punto di vista scientifico – meramente o semplicemente un gioco.
    Consiglio l’acquisto perchè comunque lo ritengo un testo che deve trovarsi nella biblioteca scacchistica non solo del grande giocatore ma soprattutto dell’appassionato di questa splendida arte.

  2. Christian says:

    Grazie Gianluca per il tuo parere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.