Browse By

Attenti a quando arroccate!

L’ arrocco è sempre una buona mossa. Sempre? Dipende da casi a casi..! Ci sono delle posizioni in cui è davvero sconsigliato arroccare. E’ il caso di quando si hanno i pedoni dell’ arrocco impedonati, quando i pezzi dell’ avversario sono disposti tutti sul nostro arrocco, oppure quando il Re ha delle funzioni difensive e non può permettersi di lasciare il centro scacchiera. Quest’ ultima posisbilità è molto comune ed è una situazione a cui non tutti ci fanno caso.

Se per esempio il Re in e8  è l’ unico pezzo che difende un alfiere in e7, dopo l’ arrocco, il Re andrà in g8 e la torre in f8, così l’alfiere in e7 rimarrà scoperto e sottoposto alle minacce avversarie. Perciò bisogna ricordarsi che il Re ha anche funzioni difensive, e bisogna chiedersi se si può arroccare prima di farlo, tenendo in considerazione i tre punti sopra citati (quando si hanno i pedoni dell’ arrocco impedonati, quando i pezzi dell’ avversario sono disposti tutti sul nostro arrocco e quando il Re ha delle funzioni difensive e non può permettersi di lasciare il centro scacchiera).

Nella partita giocata contro john, è capitato proprio questo. Purtroppo si è dimenticato che il suo Re aveva una funzione difensiva ed è finito così per perdere un pezzo.

Ha fatto una bella partita! Se non fosse stato per quell’ errorino! 😉

Articoli consigliati

6 thoughts on “Attenti a quando arroccate!”

  1. angelo says:

    forse anche il pedone in H3 può essere un aspetto da valutare ?
    comunque bella partita !

  2. angelo says:

    intendevo dire che “spingerlo” avrebbe evitato il matto del corridoio

  3. Christian says:

    Sisi… se ci hai fatto caso lo rischiavo anche io..solo che non abbiamo avuto tempo per fare questa ottima mossa di prevenzione..

  4. angelo says:

    già!
    invece di arroccare alla 15° mossa Cc3 poteva essere corretta ?

  5. Christian says:

    Assolutissimamente si! 😉

  6. john says:

    gia sono un idiota XD questi errori li facevo quando avevo 6 anni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.