Browse By

Lezione di scacchi n.3 (En Passant e Arrocco)

In questa terza lezione di scacchi ho precisato come mi aveva suggerito Gianluca di specificare le proprietà del cavallo. Ovvero il cavallo è l’ unico pezzo in grado di Saltare. Infatti non c’è bisogno che questo abbia la strada libera davanti a se per potersi muovere. Ecco perchè il cavallo è un pezzo molto importante nel gioco chiuso. Ho specificato anche la presa En passant (o ” presa al varco ” in italiano), poichè è una delle regole fondamentali che non tutti i principianti conoscono ma che è bene conoscere. Ho fatto molti esempi poichè questa regola è difficile da capire per un neofita, data l’ immensità di regole che sono presenti in questo fantastico gioco. Infine ho spiegato l’ arrocco. Come si effettua, quali pezzi lo fanno, le mosse speciali, quando è possibile farle (le tre condizioni: Re e torre mai mossi, nessun pezzo amico interposto fra la torre e il Re e nessun pezzo nemico che interferisce fra le case dell’ arrocco).

Una cosa fondamentale che mi sono dimenticato di sottolineare è che quando si fa l’ arrocco, bisogna prima muovere il Re e in seguito la torre. Se in un torneo si muove prima la torre, viene considerata solo come mossa di torre e ti viene impedito di muovere il Re da e1 a g1 (perdendo così la possibilità di arroccare).

Quì sotto, potrai trovare un pò di articoli interessanti sull’ arrocco:

Quì di seguito il video.

Mi scuso anticipatamente per l’ inquadratura.. Ho fatto un erroraccio, non si ripeterà nelle prossime lezioni!

Articoli consigliati

5 thoughts on “Lezione di scacchi n.3 (En Passant e Arrocco)”

  1. Muku says:

    Si scrive ARROCCO, con la O…come asinOOOOOOO

  2. Christian says:

    Ops, capita :p

  3. Gianluca says:

    per l’arrocco anche le semplici case di transito, non devono essere sotto minaccia di pezzi avversari…

  4. antarez says:

    Scusate l’intrusione ma volevo sgnalare che nella videolezione n° 3 è presente un errore,nell’ultimo esempio di arrocco viene sostenuto che è possibile effettuare l’arrocco poiche dopo lo stesso, nessuno dei pezzi risulterà minacciato dall’alfiere nero,vero! se non fosse per il fatto che la torre si trovava sotto scacco e quindi impossibilitata a partecipare all’arrocco. per il resto è un sito fantastico.

  5. Christian says:

    ciao Antarez!

    Mm… dato che mi hai fatto venire un grosso dubbio, sono andato a controllare sui manuali e .. nessuno dice che non si può arroccare se la torre è minacciata. L’importante è che il Re non sia sotto scacco! 😉

    Ti ringrazio per i complimenti del sito! 🙂

    a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.