Browse By

Imparare a visualizzare più mosse

E’ risaputo che calcolare è un elemento fondamentale negli scacchi. Alcuni dicono che è l’ elemento che contraddistingue un Candidato Maestro da un Maestro (e devo dire che la penso anche io così).  Il calcolo è importante per riuscire ad arrivare prima del nostro avversario ad una data posizione. Il vantaggio di saper calcolare è enorme. Mentre noi questa posizione l’ avevamo già vista in mente, il nostro avversario la stà scoprendo a poco a poco sulla scacchiera, in questo modo saremo noi a condurre il gioco.

Molti giocatori, possono allenarsi a visualizzare alberi di varianti immense e muoversi tra le diramazioni senza alcuna difficoltà. Come fanno? Ovviamente è tutta questione di allenamento, consiglio di fare questo esercizio per allenarti:

  1. Rigioca sulla scacchiera una partita commentata
  2. Fermati ogni qualvolta trovi un breve commento che dà in alternativa alcune varianti (per esempio “quì era meglio Td3 ecc..”).
  3. Cerca di trovare tu stesso quella diramazione.
  4. Una volta trovata, continua a seguire la partita fino alla prossima variante, e ripeti il processo.
  5. Quando avrai giocato tutta la partita, ed esaurito tutte le brevi note, rincomincia da capo, questa volta però, tentando di visualizzare varianti più in profondità (3 o 4 mosse in avanti).
  6. Lascia perdere le varianti più lunghe (quasi mai capita di doversi addentrare a calcolare varianti con 5 o più mosse.
  7. Quello che conta è essere capaci di calcolare i rami corti, e capire quale sia lo scenario meno favorevole.

Articoli consigliati

6 thoughts on “Imparare a visualizzare più mosse”

  1. Gianluca says:

    Complimenti. Un altro articolo che “ci voleva”!

  2. Christian says:

    Grazie Gianluca! 😉

  3. Fischer Spirit says:

    parli bene cristian xo’ il tuo elo e’ bassuccio…1546, non hai ancora elo fide, devi finire la tranche, diventa maestro e poi insegna….comunque sei bravo ciao

  4. Christian says:

    Eheh, non ho mai detto di essere un maestro 🙂 . Ho moltissimo da imparare prima di poter insegnare agli altri, ma quel poco che so amo condividerlo. Grazie per il commento! Ciao! 😉

  5. FISCHER SPIRIT says:

    Sei bravo giochi bene e insegni bene, un giorno diventerai un maestro….CIAO

  6. Christian says:

    Grazie mille Fischer! detto da te vale molto 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.