Browse By

Perchè è importante uscire bene dall’Apertura

l'importanza di una buona apertura di scacchi E’ sicuramente uno degli scopi principali di ogni scacchista. Ovvero quello di cercare di uscire bene da un’apertura. Cosa si intende però per “uscire bene”? Si intende entrare in un mediogioco col Re arroccato, la maggior parte dei pezzi sviluppati, la Donna non al centro scacchiera ma in una buona posizione nelle retrovie dove può comunque dare un suo contributo ecc..

Praticamente uscire bene da un’apertura significa uscire intatti da questa, con un esercito composto senza buchi o case deboli all’interno e senza fanteria allo sbaraglio. Uno schieramento composto è alla base di un buon gioco solido.

Tuttavia, non di rado ci capitano di vedere dei disastri in apertura. Per esempio esistono partite che finiscono in meno di 10 mosse, partite con piccoli errori in apertura che poi costano caro nel mediogoco. Ecco perchè è importante conoscere bene un’apertura; per non avere poi “sorprese” nel mediogioco.

Nella partita che ti andrò ad illustrare, vedrai come il Nero ha giocato male la partita, riducendosi a giocare passivamente, creando sin da subito una cattiva posizione con il pedone in “d” soppresso  e lo schieramento totalmente compresso e privo di spazio (infatti il nero ha cercato lo sviluppo sull’ala di Donna che però gli ha compromesso molto l’ala di Re)..ecco il video della partita:

9 pensieri su “Perchè è importante uscire bene dall’Apertura”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.