Browse By

La mia Esperienza su ScacchiStars

Avrai sentito parlare sicuramente di Scacchistars. E’ un bellissimo sito approvato dalla FSI dove è possibile giocare a scacchi online. Ok, e dov’è la novità? Che si può giocare a scacchi a soldi! Oggi finalmente ho voluto provare.

Così mi sono registrato (registrazione infinita, ci mancava poco che mi chiedessero anche quante volte andavo in bagno al giorno 😀 ), e sono entrato. La schermata è piuttosto intuitiva, ma non è altrettanto intuitivo capire come caricare i soldi sul conto. Così dopo vari tentativi sono riuscito a metterci 10 euro (importo minimo). Appena sono entrato mi sono stupito del sito. Ho fatto qualche partita di allenamento e la grafica mi ha veramente colpito. La grafica è in 2D ma può essere impostata anche in 3D coi pezzi in legno, una figata!

Dopo un paio di partita nella sala “allenamento” (quindi senza soldi) ho provato a fare qualche partita con i soldi in paio. I giocatori che giocano a soldi non sono molti..solitamente non raggiungono mai la decina e sono quasi sempre CM (candidati maestri) o M (maestro) o MI (maestro internazionale). Ora ho appena finito di giocare contro il MI Denis Rombaldoni. Il bello è che di fianco ad ogni giocatore c’è la categoria e quindi puoi capire bene contro chi hai a che fare.

In questo sito è impossibile imbrogliare utilizzando programmi o cose varie, quindi puoi andare tranquillo nelle tue partite. Ad ogni partita, o serie di partite si punta la posta (0,50 cent, 1 euro, 2 euro ecc..)  e chi vince si prende tutto (o meglio, quasi tutto, una buona percentuale va al sito!). Per ora sono messo un po’ malino. Dai 10 euro iniziali ora ne ho 6. Spero che sia solo questione di prenderci un po’ la mano con il sistema. La cosa che ho notato è che una volta che entri, non riesci più ad uscire! Perciò amico mio, se posso consigliarti… non giocare a soldi! Piuttosto frequenta quella bella sala “allenamento” strapiena di giocatori forti. Puoi trovare anche giocatori forti, Maestri e Candidati, e sono sicuro che ti divertirai e farai ottime consocenze. Inoltre come ti ho già detto, le partite vengono esaminate sia prima che dopo il gioco, quindi chi viene scoperto ad usare programmi, viene immediatamente espulso dal sito.

Numerosi sono i tornei, sia programmati che sit&go (ovvero i tornei aperti al momento, una volta che ci sono 4 o 6 giocatori che si iscrivono, il torneo parte!) . E’ un sito molto interessante che è delle qualità non indifferenti:

  • ottima grafica
  • molti giocatori
  • puoi conoscere la categoria del giocatore con cui giochi
  • i punteggi sono piuttosto realistici
  • si parte con 1900 di punteggio (ma nel giro di poche partite si stabilizza il proprio punteggio reale)

Credo che tu debba iscriverti perchè ritengo che sia il sito italiano migliore per il gioco online. Provalo, e poi fammi sapere com’è! 😉

Articoli consigliati

8 thoughts on “La mia Esperienza su ScacchiStars”

  1. Kasper says:

    Concordo per la grafica (peraltro è la stessa di scacchisti.it versione tornei). Interessante anche la newsletter inviata periodicamente a chi si registra (nell’ultima c’erano i link per le videointerviste di Godena, Brunello etc.). Io comunque mi guardo bene dal giocare a soldi. Ciao!

  2. Christian says:

    Grazie come sempre Kasper per il tuo commento costruttivo 😉 eheh fai bene!

  3. bomboklaat says:

    Ciao Christian, forse ho sbagliato posto per questo commento ma non sapevo dove metterlo.
    Volevo chiederti se hai mai avuto periodi in cui giocavi male e in modo svogliato, perchè è proprio ciò che stà accadendo a me in questo periodo; io ho cominciato a giocare a giugno, quindi meno di un anno, gioco su chesscube, e da 1600 che ero sono sceso a 1400 in pochi giorni.
    Non so, ho voglia di giocare ma non riesco a concentrarmi, quando muovo i pezzi non faccio caso a dove li metto e non riesco a inventare strategie efficienti.
    Ho provato anche a bere alcuni bicchieri di caffè prima di giocare per darmi una svegliata, ma non sono serviti a niente.
    Avresti qualche consiglio da darmi? Anche perchè tra qualche giorno dovrò partecipare ad un torneo con la scuola, e non voglio che questa situazione si ripresenti nche lì.

  4. Christian says:

    Ciao bomboklaat! Ti capisco perfettamente! Succede anche a me, e on so precisamente a cosa sia dovuto.
    Credo però che gli stati d’animo influiscano molto, ma soprattutto la voglia di giocare!!

    Mi sono accorto che quando partecipo ad un torneo senza toccare la scacchiera da un mese, gioco strabene!!!!
    Quindi… 😀

    Christian

  5. TM says:

    L’idea dei caffè è ottima ma forse è applicata male. Non dovresti bere caffè nè PRIMA di giocare un blitz on line nè DOPO. Dovresti bere caffè INVECE. Le partite lampo ti fanno adattare ad un’analisi superficiale, quelle on line ti tolgono l’adrenalina dello scontro diretto faccia a faccia e anche una parte del tuo senso di responsabilità.

    Ovviameete dipende tutto da quale somno le tue ambizioni. Il gioco on line non potrà mai sostituire lo studio individuale e quindi, se ci tieni veramente a migliorare, invece di perdere tempo giocando on line prova a metterti a studiare seriamente e vedrai come miglioreranno i tuoi risultati.

    Da qualche parte c’è un mio post che illustra una tecnica di allenamneto personale. Se hai bisogno di spiegazioni chiedi pure.

  6. TM says:

    Visto che il mio ultimo post non è stato ancora inserito, ti mostro una tipica partita. Visto che non sono molte mosse, ti chiedo anche di cercare di “vedere” mentalmente la partita senza usare nessuna scacchiera. E’ un esercizio che ti servirà in futuro.

    1. e4 e5 2. Cf3 Cc6 3. Ac4

    Ora il nero ha due repliche ugualmente valide 3.., Ac5 3.., Cf6 e un paio più passive ma giocabili. Il giocatore col Nero opta per una mossa diversa:

    3.., f6??

    Non c’è bisogno di analisi per mettere due punti interrogativi a questa mossa. la spinta in f6 indebolisce l’ala di Re, verso la quale sono puntati i pezzi Bianchi e toglie la casa ideale al Cg8

    4. d4

    senza bisogno di nessun punto esclamativo. Il Bianco apre il centro in modo da far pesare ancora di più la debolezza strutturale e il ritardo di sviluppo del Nero.

    4.., exd4 5. 0-0

    Sviluppo alla massima velocità.

    5.., Ac5 6. c3 Ce5??

    Un errore pacchiano che ci si può aspettare solo da giocatori che giocano 3.., f6. Ora tutto finisce velocemente

    7. Cxe5 fxe5 8. Dh5+

    Il Nero perde un paio di pezzi e la partita.

    A cosa è servita questa partita? Al Bianco assolutamente a nulla e il Nero forse ha imparato che è meglio non indebolire l’ala di Re nella partita di Alfiere. Tutto sommato uno spreco di tempo, non credi?

  7. werty says:

    ciao a tutti,
    io ho un’ altro problema
    gioco 1 volta ogni 3 settimane su scacchisti (ma ultimamente non gioco per niente a causa della neve)ho iniziato a luglio del 2011 ma da 1000 ELO sono passato soltanto a 1035.
    forse sono molto scarso o forse è solo un fatto di tempo
    probabilmente la prima (faccio tornei a 10 minuti e spesso devo affrontare avversari + forti di me con + di 1700 ELO)

  8. TM says:

    Bè, se giochi poco è ovvio che i tuoi progressi siano molto lenti. del resto tutto dipende dai tuoi obiettivi e dalle tue motivazioni. Scrivi qualcosa di più su di te e vedrai che una soluzione ci sarà sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.