Browse By

Gambetto Danese – Videolezioni Scacchi

Di tutti i Gambetti (sacrificio di pedone atto a migliorare la proprio posizione e renderla più attiva) che ho  conosciuto lungo il mio percorso, questo è in assoluto quello che mi ha colpito di più. E’ un gambetto assolutamente di attacco e lo utilizzavo molto spesso, fin quando non ho incominciato ad incontrare giocatori forti che riuscivano a conservare quell’ 1 o 2 pedoni di vantaggio fino alla fine, vincendo poi così nel finale partite.

Questo gambetto viene effettuato dal bianco, ed è possibile solo se il Bianco apre con 1.e4 e il Nero risponde con 1. … e5 . A mio parere questo è un gambetto ottimo nelle partite veloci, dove le possibilità d’attacco aumentano date dal poco tempo dell’avversario per poter organizzare una buona difesa (o un buon contrattacco).

Nel video che andremo a vedere di seguito ho inserito le varianti in cui il Nero accetta il gambetto e il Bianco va in vantaggio. Dopo il video vedremo invece come può il Nero rifiutare parte del Gambetto ed evitare che il Bianco si consolidi.

Ed ora… buona visione! 😉

Gambetto Rifiutato

Come già detto prima, il Nero ovviamente può rifiutare il Gambetto. Dato che il Bianco in questo gambetto dà ben 3 pedoni gratuiti al Nero, non è detto che questo debba mangiarli per forza tutti e 3. Solitamente poi nei gambetti validi, l’avversario che li ha subiti è costretto a ridare il materiale se non vuole entrare in posizioni davvero complicate e difficili. Vediamo quindi come può evitare il Nero che il Bianco entri in questo fortissimo attacco:

1. e4 e5 2. d4 exd4 3. c3

Ora se il Nero continua a catturare i pedoni, fà il gioco del Nero. Ma se invece gioca…

3. … d3!

Il pedone in d3 è molto scomodo. Impedisce il Cb1 di svilupparsi in c3 (perchè c’è il pedone del suo stesso colore), e ora costringe anche a farsi prendere dalla Donna o dall’ Alfiere che andrà in una posizione scomoda. A mio avviso, questa spinta d4-d3 del Nero, è l’unica spinta che può salvare la posizione.

3 pensieri su “Gambetto Danese – Videolezioni Scacchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.