Browse By

Stonewall: Maledetto Alfiere Campochiaro!

Personalmente ritengo che la Difesa Stonewall sia una buona difesa, se non fosse per quell’Alfiere Cattivo in c8! E’ risaputo che questo tipo di difesa viene utilizzata dal Nero (talvolta dal Bianco), per cercare di ottenere a patta. Infatti è un tipo di difesa che conduce a partite lente e posizionali.

Difficilmente il bianco riesce a fare irruzione in quella difesa a riccio impostata dal Nero. Tuttavia questa difesa ha una debolezza (come già accennato prima), che risiede nella non partecipazione alla battaglia di un pezzo. Menomale che c’è una debolezza altrimenti risulterebbe la difesa perfetta!

Dato che il Nero dispone i suoi pedoni centrali su case bianche: c6, d5, e6, f5; l’Alfiere campochiaro in c8 non ha alcun modo di uscire al di fuori di questa catena, se non tramite lunghe manovre che fanno perdere molto tempo.

Qui di seguito puoi trovare un video di come il Bianco è riuscito a sfruttare la debolezza dell’Alfiere in c8, ottenendo così un dominio assoluto sulla scacchiera.

Articoli consigliati

8 thoughts on “Stonewall: Maledetto Alfiere Campochiaro!”

  1. Maurizio says:

    Interessante. Grande Christian, riesci sempre a farmi prendere spunti e riflessioni con i tuoi video, ma fondamentalemente con le tue considerazioni…grazie

  2. Christian says:

    Grazie a Te Maurizio per scrivermi sempre bei commenti (che mi fanno sempre molto piacere) 🙂

  3. riccardo20 says:

    applicare questi concetti in partite lampo , è il difficile , e si vede da questo soprattutto la differenza tra un 1750 e un 2100 :D. davvero bravo le tue considerazioni aiutano molto . peccato che durante una partita me ne ricordo poche!!!!!!!!!!!XD

  4. Christian says:

    Ihih, beh Riccardo, negli scacchi ci sarebbero così molte cose da tenere in considerazione…!! Credo che in questo consiste la bravura di un giocatore, di non dimenticarsi mai delle cose importanti, di non calcolare solo la posizione ma di vederla nel complesso ed applicargli ad essa dei principi generali e dei piani. Grazie per il tuo commento! 🙂

  5. Angelo says:

    Veramente una bella partita, dove secodo me i temi relativi agli avamposti, tanto cari al grande Esteban Canal sono la chiave del successo del bianco.
    Egli infatti riesce a garantirsi il forte avamposto e5.
    Mentre il nero perdendo il cavallo in e4 ed essendo anche in svantaggio di sviluppo (2 debolezze), come giustamente evidenziato da Christian qualsiasi mossa giochi è condannato alla sconfita.
    Bravo Christian.

    sai da chi è stata giocata questa partita?

  6. Christian says:

    Grazie mille Angelo! si, gli avamposti dominano questa partita! 😉 Allora, la partita è stata giocata tra Schlechter e Joner nel 1905! 😉

  7. marco puleo says:

    grazie Christian per l’ottimo video e per il tuo lavoro…continua cosi!!

    segnalo anche
    http://www.giochigratis-online.net/partite-commentate-di-scacchi

    Marco Puleo
    puleo1980@gmail.com

  8. Christian says:

    Ciao Marco, grazie mille! Ottima segnalazione per tutti gli utenti! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.