Browse By

Settimana Di Relax

Una settimana di stop per Mattoscacco. Con le belle giornate, il caldo e quant’altro, stare in casa a scrivere articoli e a fare video diventa piuttosto pesante, perciò mi prendo una settimana di pausa da questo mio amatissimo blog.

Probabilmente alcuni ci rimarranno male e ad altri non gliene fregherà nulla 😀 , resta il fatto che si riprende a pubblicare regolarmente con un ritmo di un articolo ogni 3-4 giorni fra una settimana.

Il ritmo di Mattoscaco è sempre stato di un articolo ogni 2 giorni, ma questo è il ritmo invernale che ripartirà da settembre. D’estate ce la prendiamo tutti un po’ più comodamente, e anche io.

Giovedì parto per la toscana, vado a trovare il mio socio e collaboratore del sito di pianoforte (Pianosolo) e tra un bagno e l’altro parleremo dei progetti futuri del sito (i siti non li abbandono mai neanche in vacanza! 🙂 ).

Immagino che fra di voi c’è già chi è partito, e c’è chi ancora deve partire – e purtroppo c’è anche chi non partirà proprio – e a quest’ultimi lancio un appello di incoraggiamento: studia gli scacchi, aumenta la tua abilità, partecipa a tornei, vincili e ricevi premi in denaro. L’anno prossimo avrai la vacanza assicurata! 😀 😀

Qualcuno ha qualche località di mare da consigliarmi per la settimana di vacanza ad Agosto??

12 thoughts on “Settimana Di Relax”

  1. karpy says:

    Christian, non partecipi a qualche festival internazionale di scacchi in estate?

  2. Christian says:

    Ciao Karpy! Festival Internazionale?? Scusa ma…non mi va di essere bastonato! 😀 😀 Magari qualche open nazionale lo farò, ma sinceramente non è in programma 🙂

  3. Raffaele says:

    Ciao Cristian, buona vacanza e buon relax, ogni tanto ci vuole. Spero che quando rientri pubblicherai ancora dei video delle tue partite, a presto.

  4. Christian says:

    Ciao Raffaele, grazie, lo farò sicuramente! 🙂 Riposati anche tu mi raccomando! 🙂

  5. Barone says:

    Un regalo per le vacanze a tutti i lettori di mattoscacco:
    una Piccola (obsoleta) Enciclopedia delle Aperture, del 1984 (II edizione!), di AA.VV.

    Contiene anche del testo in “italiano”, che riporto di seguito…


    PREFACIO
    »LA PICCOLA ENCICLOPEDIA DELLE APERTURE« presenta un
    grande sommario della conoscenza; Lei dara la possibilita ai scacchisti di nuotare
    nell’ abondanza della teoria moderna e anche dei varianti complicati. Questa libra e
    molto pratico, e la maggior parte della populazione scacchistica to trovera facile per usare (particolarmente per giocatori con ELO 1700-2300).
    La teoria moderna puo trovarsi negli informatori e nelle eneiclopedie, che sono
    i libri buoni, ma molto cari. La teria si puo trovare anche nelle monografie delle
    aperture singole. Questa situazione e un disastro per ogni scacchista ambizioso,
    perche c’e bisogna di portare un sacco di libri!
    Grazie allo nostro libra, Lei puo risparrniare i soldi, e anche la energia.

    …E questo è tutto il testo che c’è nel libro, con gli errori di italiano lasciati inalterati! Per il resto si tratta di schemi tipici da enciclopedie delle aperture, con cifre e varianti.
    Dedicato agli archeologi della teoria scacchistica e a chi voglia avere un breviario delle primissime mosse di tutte le aperture, ché quelle non cambiano quasi mai.
    Ma non fateci affidamento per le continuazioni, visto che qui si parla di valutazioni di ben 16 anni fa’, quando le engine scacchistiche ancora non contavano quasi niente.

    Ecco il link:
    http://www.megaupload.com/?d=VHS7Z01N

    E buone ferie!

  6. Barone says:

    26 (o 25) anni fa’…
    La matematica!

  7. Maurizio says:

    Ciao Christian, avrei da consigliarti la mia terra…stupenda nel paesaggio e maggiormente nella cucina la Puglia. Io vivo tutto l’anno sul mare e non mi dispiace….
    Buone vacanze

  8. Christian says:

    Maurizio: Wow, ci sono stato in puglia…ho avuto anche una ragazza pugliese…la adoroooooo (la Puglia) 😀

  9. Christian says:

    Barone: regalino apprezzato!! 🙂

  10. Axel says:

    Il lavoro che fai su questo blog è eccezionale, sei regolare, e nessuno ti paga, quindi anche se mettessi un articolo al mese sarebbe già sufficiente.

    in fondo potresti farli i nazionali e imparare dalle bastonate che ti prendi, si può imparare da tutte esperienze

    ma soprattutto, la vera vacanza è questa vita, che alla fine si presenta sotto forma di oggi, e l’oggi alla fine lo viviamo sotto forma dell’attimo presente, che si presenta sempre nuovo, quindi goditela, sei vivo adesso 🙂

  11. Christian says:

    Ben detto Axel, la vita è nel qui ed ora, va colta adesso! 🙂

    Comunque grazie mille, nel mio piccolo cerco di fare quello che posso e spero di poter essere d’aiuto a chiunque possa trarre giovamento dai miei articoli 🙂

  12. valeria says:

    ciao complimenti per il sito i suoi contenuti sono ben scritti credo che tornerò spesso a trovarvi. Un saluto da Napoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.