Browse By

Terzo Concorso Di Mattoscacco

Eccomi di nuovo a scrivere sul Blog dopo una breve pausa. Scusatemi ragazzi ma il pianoforte mi ha letteralmente divorato… man mano che si va avanti occorrono sempre più ore di studio (un po’ come negli scacchi).

In ogni modo sono ritornato alla grande e sapete perché? Perché ho deciso di indurre il terzo concorso di Mattoscacco!

I primi due hanno visto abbastanza partecipanti, e spero che ce ne siano altrettanti anche in questa terza edizione. Questa volta il concorso è articolato in maniera differente, speriamo che vi piaccia.

Cosa Fare Per Partecipare

Chiunque può partecipare, senza limiti di età né di categoria. Per partecipare devi scrivere un piccolo manuale di almeno 30 pagine dedicato agli scacchi, nella quale spieghi un argomento sul quale tu sei molto afferrato: può essere una variante, un’apertura, un tipo di finale, la storia degli scacchi, la storia di un giocatore famoso, un approfondimento sul profilo di un giocatore,  una partita ben commentata, insomma…tutto ciò che riguarda gli scacchi.

Il manuale puoi scriverlo in formato Word o OpenOffice, e infine inviarlo all’indirizzo di posta: krikko89@live.it

Ovviamente non dimenticare di firmare la tua guida, e di inserire i tuoi contatti alla fine di questa, in modo tale da poterti contattare in caso di vittoria.

Come Si Vince

Una volta inviatemi le guide, queste verranno messe a disposizione sul sito e saranno visibili a tutti. Le guide compariranno man mano giorno dopo giorno e verranno anche inserite nella sezione degli “Ebook” sul sito. Vincerà l’autore della guida che è stata maggiormente scaricata. (Perciò è importante che tu parli di un argomento interessante!)

Durata

Il contest è aperto da oggi e chiuderà il 26/01/12.

Premi

Il vincitore avrà un premio molto appetitoso. Si tratta di un Dvd qualsiasi preso da questa lista.

Che aspettate? Siete ancora a leggere? su su, scrivete! 😀 Un salutone e …buona giornata! 😉

Articoli consigliati

40 thoughts on “Terzo Concorso Di Mattoscacco”

  1. Salvatore Baffo says:

    Grande idea e parteciperò sicuramente nonostante un esame di stato alle porte, però ti sei dimenticato una @ nel tuo indirizzo mail

  2. Christian says:

    Grande! uuuuu grazie! Infatti c’era qualcosa di strano che non andava 😀 😀 Aspetto il tuo manualetto allora! 😉

    Christian

  3. Uno scacchista says:

    “un argomento sulla quale tu sei molto afferrato” Oltre a scrivere articoli pessimi, fai anche errori di concordanza… mio nipote che va in 2° elementare non li fa questi errori. Rovini solo gli scacchi con i tuoi aricoli…

  4. Un altro scacchista says:

    Gli scacchi sono una cosa seria… sei 2N, e pretendi di insegnare qualcosa a qualcuno? Ma non ti rendi conto che i tuoi articoli non fanno altro che confondere le idee? Dovresti essere più umile; con questa arroganza rimarrai seconda a vita.

  5. Lo scacchista di prima says:

    E che fai cancelli i commenti?!? Non hai neanche il coraggio di rispondere; o meglio: NON SAI CHE RISPONDERE.

  6. Un terzo scacchista says:

    La gente legge i tuoi articoli solo perchè non sa probabilmente che sei 2N, o addirittura non sa neanche cosa vuol dire 2N, altrimenti scapperebbe di corsa!

  7. Un terzo scacchista says:

    Vabbè, buonanotte, vedo che non si può discutere. Dopotutto continua così! Online tutti possono essere maestri; poi però quando giochi ti rendi conto di essere la 2N di sempre!

  8. Christian says:

    Carissimo terzo scacchista,

    i commenti non li elimino ma vanno prima in “moderazione”, ma come vedi li ho pubblicati tutti. Qui sei in casa mia, ti ho dato l’opportunità di parlare, anche insultandomi, non c’è problema! Non si nega il diritto di parola a nessuno. Ma torniamo a noi. Nel “chi sono” c’è scritto benissimo il mio livello, e non ho mai avuto pretese di insegnare nulla a nessuno. Gli articoli che faccio sono tratti da libri e quando commento le partite tramite video non faccio altro che prendere delle partite famose e riportare i commenti che ci sono allegati a quelle, non credo di creare disinformazione.

    In ogni modo grazie comunque per aver espresso il tuo giudizio. Spero che seguendo questo blog tu possa cambiare idea. Un salutone collega! 😉

    Christian

    Ps. non so quale articolo tu abbia letto dove trovi la mia “arroganza” e “poca umiltà” (non tutti gli articoli su questo blog sono miei, alcuni hanno firme di autori differenti!)

  9. Whiteknight says:

    Christian lascialo perdere, spesso chi interviene così o è un CM da 4 soldi che si crede un campione perché è vicino alle soglie magistrali e non capisce che le sue conoscenze/competenze sono comunque oggettivamente limitate, o chi vuole solo gettare fango su qualcosa che un ragazzo come te, anche con qualche errore di tanto in tanto, sta facendo con tanta buona volontà e dedzione, magari avvicinando molti al gioco. Continua a scrivere articoli e a migliorarti finché ti diverti, senza badare ad inutili e improduttivi commenti 😉

  10. chess says:

    caro terzo scacchista che categoria sei tu?

  11. Christian says:

    Grazie mille ragazzi 🙂 Da oggi siete ufficialmente i miei avvocati difensori 😀

  12. TM says:

    Lo stile di scrittura dei vari scacchisti anonimi ricorda molto da vicino quello di un sito di principianti ( che non riescono a diventare 3a nax altro che Seconda) che pretendono di insegnare scacchi ad altri. E’ ovvio che sis entano minacciati da Mattoscacco.

    A parte questo, ho una domanda. Poichè un fascicolo di una trentina di pagine non è uno scherzo e occorre del tempo per farlo bene, se uno manda il suo negli ultimni giorni non ha alcuna possibilità di vincere perchè gli utenti avranno meno tempo per scaricarlo rispetto ai primi.

  13. ZZ says:

    Io sono in possesso di un formidabile sistema di autoapprendimento scacchistico. Il regolamento non dice che devce essere originale ma solo che uno deve “scriverlo”. Del resto anche gli autori di quel sistema lo hanno scopiazzato in giro per la rete e quindi la paternità non è chiara. Se lo mando posso essere inserito nel concorso?

  14. Christian says:

    Ti ringrazio TM! 😉

    In ogni modo si, hanno meno tempo per ricevere i downlaod, tuttavia i “manualetti” hanno molta visibilità, e rimarranno in homepage e anche nella sezione “Ebook”. Certo, se un manuale viene pubblicato 3 giorni prima della scadenza del concorso sarà dura.. 😀 per quest’è c’è un mese di tempo! 😉

    Christian

  15. Christian says:

    ciao ZZ,

    puoi “rivederlo”, ovvero riscriverlo a parole tue, dato che comunque si tratta di qualcosa protetto da Copy! 😉

  16. daniel says:

    ciao ragazzi, per evitare ke due persone facciano lo stesso tema, vi dico ke io scriverò sull’immortale di kasparov

  17. Christian says:

    Perfetto Daniel! 😉

  18. TM says:

    30 pagine su una sola partita? Scrivi largo!

  19. Francesco says:

    Cristian il concorso deve durare almeno tre mesi o sei mesi, altrimenti non ce la posso fare a scrivere qualcosa di accettabile, per analizzare una partita di un GM io ci metto a volte una settimana!

    Dai aumenta la durata del concorso e così protrai avere molti più partecipanti!

    Ciao Buona Fortuna a tutti!

  20. Christian says:

    Ciao Francesco! Ormai la dato è stata fissata e non posso spostarla per correttezza di Salvatore che si è cimentato subito nei primi giorni! Terrò però in considerazione questa tua idea per il prossimo concorso 🙂 . Grazie e buona giornata! 🙂

  21. Salvatore Baffo says:

    Io ho fatto presto perché un paio di ore a settimana le passo a commentare partite (o mie o di GM) quindi ho dovuto fare solo un lavoro di adattamento (l’argomento era un’apertura e mi sono concentrato su questa fase) e copia incolla dei diagrammi.

  22. Chiara says:

    io li scarico tutti :D! avrò tanto da leggere :D! Buon lavoro!

  23. Christian says:

    Fai bene Chiara! 🙂 buona lettura! 😀

  24. TM says:

    Concordo con Francesco… un così breve lasso di tempo non permette di scrivere qualcosa di valido a meno di non avere il materiale già bell’e pronto come salvatore.

    Anche io avevo pensato di partecipare ma poi ho provato a fare due conti e ho visto che il tempo era scarso e non avrei prodotto nulla di dignitoso da presentare e quindi ho rinunciato.

    Forse rivedere il regolamneto non sarebbe un’idea sbagliata.

    @Chiara

    Non è importante la quantità ma la qualità.

  25. Chiara says:

    @TM eh si ma io sono una ” studentessa” fuori corso di scacchi… ho iniziato solo quest’ anno a giocare ( che parolona!) diciamo che il gioco mi piace tanto e quando ho tempo leggo più che posso… mi applico anche molto in verità perchè sono sempre stata diligente ma a 33 anni è un pò un impresa fra il lavoro e altre storie… ma l’importante è che mi appassiona molto… e che mi diverte molto ;-)!

  26. Morphy says:

    io tratterò di alcune delle più belle partite giocate da Robert J. Fischer. Comunque sono d’accordo con Francesco e TM 30 pagine in 30 giorni ( meno di venti per me d’oh 🙂 ) spero non pregiudichino la qualità. Domanda: Christian ma qualora non vincessi, il manuale che sto creando, potrebbe essere pubblicato? o verrà buttato in un cestino? mi scoccerebbe parecchio dopo tutta la fatica :).

  27. Christian says:

    @Morphy: certo! Tutti i manuali verranno pubblicati sul sito, e verrà anche inserito in questa pagina: http://www.mattoscacco.com/come-ebook-scacchi/ 😉

  28. TM says:

    Questo è un suggerimento per i prossimi concorsi. Visto l’interesse che suscitano sia in chi deve scrivere che in chi vuole leggere per imparare,non sarebbe male che gli articoli in concorso venissero coordinati in modo da fornire una visione d’insieme. Mi spiego meglio: Salvatore ha scritto un volumetto su una specifica variante del Dragone. Si potrebbe pensare ad un percorso di studio per principianti sulla Siciliana ( o su qualunque altra difesa) dalle mosse meno teorizzate ma più frequenti nelle partite on line fino ad arrivare a qualcosa di più complesso che può essere utile a chi inizia a giocare tornei.

    La setssa cosa si può fare per le raccolte di partite di un giocatore, magari evidenziando per ciascuna partita i temi più importanti sulla scia di q

  29. Christian says:

    E’ assolutamente molto interessante quello che hai scritto TM! Mi servirà sicuramente per i prossimo concorsi! 🙂

  30. Salvatore Baffo says:

    Ma visto che la durata del concorso è stata prolungata, non è che per caso posso scriverne un altro con calma?

  31. Christian says:

    Ciao Salvatore, come meglio preferisci! 🙂

  32. Francesco says:

    Signori ma la data è stata prolungata! ma che diciamo! ma la serietà?

  33. Christian says:

    Ciao Francesco! Non siamo ad un tribunale qui dove la sentenza emanata è e rimane quella (anche se credo di non aver proprio fatto l’esempio migliore 😀 ), ma siamo solo in un blog fra amici, e si cerca di accontentare un po’ tutti (e in questo caso un errato calcolo sulle tempistiche). Mi spiace aver deluso le tue aspettative professionali su “Mattoscacco” ma questo è un blog di famiglia, non una testata giornalistica! 😉

    Detto questo… ti auguro una buona giornata..! 🙂

    Ps. così hai modo di partecipare anche tu!
    P.P.s nei commenti avevi scritto che anche a te sarebbe servito più tempo..!

  34. Francesco (Clessidra) says:

    Ti segnalo che nella sezione eBook il primo libro “Le Varianti più spettacolare del Dragone – Salvatore Baffo” ha un errore grammaticale pesante nel titolo!
    questo perchè il tempo per realizzare le pubblicazioni era poco!!
    TE LO DICEVO!!

  35. TM says:

    Mi sembra che qualche errore grammaticale ogni tanto scappi a tutti. Tu, per esempio, hai iniziato la seconda frase del tuo post con la lettera minuscola ( “questo”)mentre dopo il punto esclamativo ci vuole sempre la maiuscola.

    Non è un problema. Sono certo che Christian cercherà sempre di fare meglio. Comunque grazie per la segnalazione che, se il sito lo permette, potrà servire per correggere l’errore.

  36. Francesco (Ruota della Fortuna) says:

    Hai ragione TM!
    ma cosa vuol dire “se il sito lo permette” nel tuo commento precedente?
    Comunque un sito come questo sistemando una serie di cosine potrebbe diventare a pagamento come una sorta di rivista online!

  37. TM says:

    “Se il sito lo permette” significa semplicemente che io sono del tutto ignorante di queste cose e non so se è possibile apportare correzioni. Lascio volentieri il problema nelle mani di Christian.

    Non credo che sia nelle intenzioni del webmaster trasformare questo sito gratuito in sito a pagamento. Tuttavia se vuoi ugualmente suggerire le cose che, secondo te, potrebbero contruibuire a migliorarlo, sei il benvenuto!

  38. Christian says:

    Corretto Francesco, grazie mille per la segnalazione! 😉

  39. werty says:

    si, gli errori capitano a tutti( soprattutto a me ) su internet perché scrivendo in fretta può scappare un lettera al posto di un altre perché vicina alla lettera (discorso poco chiaro al posto di giocatore con la “C” può succedere di scrivere giovatore con la “V”)o mettere una maiuscola in meno.
    Come dice il proverbio errare umano est perseverare… (cavolo non me lo ricordo -che memoria pessima che mi ritrovo-)ovest (come dicevano i fichi d’ india)
    ciao

  40. werty says:

    errare umano est perseverare diabolicus questo per dimostrare che faccio il simpatico e non sono un pirla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.