Browse By

La Difesa Chigorin: Un Alfiere per un Cavallo

corso-cover-scacchi

Le mosse iniziali di quest’apertura sono:

1. d4 d5 2. c4 Cc6

L’apertura prende il nome dal famoso GM russo del XIX secolo Mikhail Chigorin.

Il Nero, a differenza di altre difese, non sostiene il pedone centrale con un pedone in e6 o in c6, ma sviluppa immediatamente il cavallo in c6, con lo scopo di sviluppare l’Alfiere campochiaro e cambiare poi in seguite tale alfiere con il Cavallo in f3 del Bianco. Questo tipo di difesa veniva giocata non di rado in passato, ma oggi possiamo dire che è ormai superata, visto che il Bianco ha trovato buoni modi per proseguire ottenendo vantaggi.

Attualmente l’unico GM che gioca questa difesa con regolarità è il GM Igor Miladinovic.

3. Cc3

Le alternativa più comuni alla mossa del testo sono 3.Cf3 e 3. cxd5. Il Nero si trova chiaramente in una condizione di svantaggio. Ora il Nero può scegliere di giocare in quattro modi differenti: 

  • 3. … e5;
  • 3. … Cf6;
  • 3. … e6;
  • 3. … dxc4

Scegliamo la più tagliente: 3. … e5

Variante tagliente: 3. … e5

Questa spinta di pedone sembra complicare il gioco. Tuttavia se il Bianco sa come procedere, non ci sono problemi. Esiste infatti una linea forzata che porta il Bianco in vantaggio.

4. cxd5 Cxd4 5. e3 Cf5 6. Axb5+ Ad7

Ed ora il Bianco ha una fastidiosa mossa di donna…

7. Db3! Cd6

Dopo lo sviluppo del Cavallo in g8 il Nero starebbe peggio: 7. … Cf6 8. Axd7+ Cxd7 ( 8. … Dxd7 9. Dxb7) 9. Cf3 Cd6 10. e4 Ae7 11. 0-0 0-0 12. Ae3. Il Bianco è di nuovo preferibile per via della pressione sul lato di Donna.

8. Axd7+ Dxd7 9. Cf3 f6

Purtroppo quest’ultima mossa è forzata, perché non funziona 9. … e4 10. Ce5! seguita da Da4+.

10. e4 g6 11. 0-0 Ch6 12. Ce1 Chf7 13. Cd3 b6

C’era la minaccia di 14. Cc5

14. f4 Ag7 

Non 14. … exf4 per via di 15. Cxf4 seguita da Ce6.

15. fxe5 fxe5 16. Ae3 0-0 17. Tac1

La posizione del Nero è solida ma molto passiva.

 

Ricevi le Videolezioni via e-mail




Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.