Browse By

Category Archives: Allenamento

campione-del-mondo-di-scacchi

Le 5 Mosse Migliori di Carlsen nella sua Carriera Scacchistica

Magnus Carlsen, il più forte giocatore di scacchi attuale. Quali sono state le mosse migliori che gli hanno permesso di vincere partite contro Grandi Maestri? Damogli un occhio insieme in questa videolezione.  Come hai potuto vedere si tratta di mosse straordinarie che abbiamo trattato anche all’interno della nostra Accademia

giocare-come-karpov

Sai Giocare a Scacchi come Karpov?

Caro amico scacchista, oggi ho preparato per te un video davvero interessante. Ti mostrerò una partita di Karpov (ex campione del mondo di scacchi) e dovrai indovinare quali sono state le mosse giocate da Karpov in alcuni punti. Sei pronto? Ecco qui la videolezione: La partita è stata giocata nel torneo

6 Errori Gravi Commessi da Maestri di Scacchi

Anche i maestri di scacchi sono degli essere umani. Dall’alto della loro esperienza e delle loro conoscenze scacchistiche, talvolta commettono degli errori anche loro. Nell’articolo di oggi andiamo a vedere quali sono stati gli errori più gravi commessi. Analizziamo varie partite con diverse aperture/difese. Difesa Olandese Nella

La mente di un Gran Maestro

Cerchiamo di capire oggi assieme che cosa passa nella mente di un Gran Maestro quando questo arriva nella fase appena successiva all’apertura. Le mosse standard d’apertura sono finite e si sta entrando nel cosiddetto mediogioco. Le prime mosse dell’apertura vengono giocate piuttosto in fretta perché tanto c’è ben

Scacchi e Mental Training

Ci sono persone che hanno vite piuttosto lineari, molte volte di grande successo, altre che hanno vite piuttosto complicate con varie esperienze a costellarne gli alti e bassi. Io appartengo alla seconda categoria: sicuramente quella che si trova a subire i maggiori stress ma anche

Lo Zeitnot – Niente è lontano come un minuto fa

“Spesso ho problemi di tempo!”   Vi ritrovate anche voi in questa frase? Lo Zeitnot ( dal tedesco Zeit= tempo e Not_= penuria, mancanza) capita con una buona frequenza nelle partite della maggior parte dei giocatori, soprattutto se si tratta di partite importanti e decisive per