Browse By

rompere-barriera-pedoni

Come rompere una barriera di pedoni e Promuovere a Donna

Capita spesso di ritrovarsi in finali pari in cui rimangono il Re e i Pedoni. I nostri e i pedoni dell’avversario si ritrovano allineati e di conseguenza è difficile trovare un punto di rottura per portare poi il pedone a promozione.  Nel video che segue puoi trovare un tatticismo

educazione-scacchi

Capablanca e il Gioco Posizionale

Esistono giocatori posizionale e giocatori combinativi. I primi, sono alla ricerca di solidità e di posizioni chiare in cui è possibile ottenere piccoli vantaggi posizionali per sfruttarli poi nel finale e portarsi in un vantaggio concreto che determinerà le sorti della partita. I secondi invece sono più amanti del rischio. Non si fanno problemi a sacrificare

difesa-francese-vinceree

Vincere contro la Difesa Francese: 1.e4 e5 2. d4 d5

Abbiamo visto già in diversi articoli la difesa francese. Oggi la osserviamo ancora un po’ più da vicino cercando di capire quali siano le possibili continuazioni. Quelle che vedremo oggi saranno solo continuazioni a favore del Bianco con opportune sviste del Nero. Se quest’ultimo dovesse giocare correttamente,

applicazione scacchi

La migliore applicazione di Scacchi

La rivoluzione dello smartphone ha reso il gioco degli scacchi sempre a portata di mano. Mi ricordo quando acquistai la scacchiera elettronica da viaggio. Scomodissima e straingombrante. Per fortuna che ora con qualche semplice tap è possibile giocare contro il mondo intero. L’applicazione che oggi recensisco è

1.b6

Perché Giocare 1. … b6!

Un articolo su 1. … b6 può suonare come uno scherzo per i giocatori classici, abituati a rispondere con delle spinte dei pedoni centrali all’apertura del Bianco. Questa risposta rientra nelle ipermoderne, naturalmente. Abbiamo visto che la risposta 1 … g6 è un’apertura perfettamente valida per il

app-magnus

11 Segreti di Carlsen che ogni Scacchista dovrebbe Conoscere

Carlsen è uno dei migliori giocatori di scacchi del pianeta. All’interno di un video ha dispensato 11 consigli per giocare meglio a scacchi. Sono gli stessi consigli che lui dà a sé stesso tutti i giorni. 1. Si può imparare da tutti È importante non dimenticarlo mai. Negli scacchi è possibile imparare