Quanto costa l’iscrizione ad un circolo di scacchi

Molte persone amano giocare a scacchi, sia per il divertimento che per la sfida intellettuale che questo gioco offre.

Tuttavia, limitare gli scacchi all’online può diventare noioso a lungo andare, ed è qui che i circoli entrano in gioco.

In questo articolo ti parlerò proprio dei circoli, dei suoi vantaggi e svantaggi. In più, ti svelerò il costo per accedervi.

Iniziamo subito!

Se non lo sapessi, un circolo è un’associazione tra appassionati di scacchi. Esso organizza tornei e incontri in una specifica sede, dove si può giocare liberamente per passare insieme un po’ di tempo.

Prima di continuare ti invito vivamente alla visione di questo fantastico video, dove il presidente del circolo e scuola scacchi di Gallarate, Paolo Collaro, ti racconterà come funziona un circolo di scacchi!

Frequentare un circolo ha molti vantaggi, il più ovvio dei quali è la possibilità di giocare contro altri giocatori.

In un circolo si possono incontrare giocatori di tutti i livelli: dal principiante fino ad arrivare a giocatori bravi (come candidati maestri e maestri).

Questo ti permette di migliorare le tue abilità, imparare nuove strategie e, soprattutto, divertirti.

Inoltre, frequentando un circolo di scacchi puoi conoscere altre persone appassionate di questo gioco e creare nuove amicizie!

Un aspetto molto bello che noto, è che molti circoli vantano di un settore giovanile molto ampio.

Questo è un grandissimo fattore positivo per il mondo scacchistico!

“Ma se non ho la possibilità di frequentare un circolo per via della distanza, oppure per questioni di tempo, cosa potrei fare per rendere gli scacchi così coinvolgenti?”

Tranquillo, ho la soluzione perfetta per te!

La Mattoscacco Academy

Per venire incontro a queste esigenze, noi di Mattoscacco abbiamo creato una vera e propria Accademia online!

Grazie a questa fantastica opportunità, potrai accedere a tantissime lezioni fatte da giocatori davvero forti, come maestri internazionali e grandi maestri.

In più, proprio come un circolo, avrai la possibilità di partecipare a degli incontri settimanali online, nei quali saranno presenti tutti i membri dell’accademia!

Un altro fattore che vanta la nostra accademia è che, come al circolo fisico c’è un istruttore, avrai un maestro che ti segnalerà e ti spiegherà gli errori commessi in una partita che gli manderai!

Se vuoi veramente migliorare, questa è un’ottima occasione!

Puoi accedi all’accademia di Mattoscacco tramite questo link

Ora torniamo ai circoli fisici…

L’importanza dei circoli per il giocatore agonistico

Essere iscritti a un circolo di scacchi non è solo una questione di divertimento e socializzazione.

Se vuoi partecipare a tornei di scacchi ufficiali, hai bisogno di una tessera federale, che si può ottenere solo tramite l’iscrizione a un circolo riconosciuto dalla Federazione Scacchistica Italiana.

Senza questa tessera, non sarai in grado di partecipare a eventi ufficiali, il che significa che perderai l’opportunità di ottenere il famigerato punteggio Elo FIDE.

Ti ricordo che il punteggio Elo ti da diritto all’assegnazione di una categoria: terza, seconda e prima categoria nazionale, candidato maestro, maestro nazionale, maestro FIDE, maestro internazionale e grande maestro.

A proposito di tornei, questo video è una bella chicca da non farsi scappare!

Arriviamo ora al fulcro del discorso…

Ma quanto costa l’iscrizione a un circolo di scacchi?

Beh, la risposta dipende dal circolo stesso e dalle sue specifiche politiche di prezzo.

Tuttavia, ti posso dare alcune indicazioni generali sui prezzi.

In genere, l’iscrizione a un circolo di scacchi ha un costo annuale che può variare dai 30 ai 150 euro.

Questo dipenderà da quanto il circolo è conosciuto e dalle attività che esso propone.

Invece i costi delle tessere dellaFederazione Scacchistica Italiana (FSI), che ti permettono di giocare tornei ufficiali, sono:

  • Tessera Agonistica: consente di partecipare a tutti i tornei nazionali omologati dalla FSI e dalla FIDE: € 48,00.
  • Tessera Ordinaria: consente di partecipare ai tornei omologati per l’Elo Rapid e Blitz (quindi non ai tornei a tempo lungo): € 28,00.
  • Tessera Ordinaria ridotta: è uguale alla tessera ordinaria e la puoi fare se è il primo anno di tesseramento: € 14,00.
  • Tessera Junior, per ragazzi NC (non classificati) fino ai 18 anni: € 10,00.
  • Tessera Junior ridotta: èuguale alla tessera junior e la puoi fare se è il primo anno di tesseramento: € 3,00.
  • Tessera junior Agonistica, per ragazzi fino ai 18 anni con categoria superiore a NC: € 20,00.

Come regola generale, ti ricordo che la tessera Agonistica e quelle Junior sono tecnicamente identiche (si differenziano solo per l’età del possessore) e permettono di giocare qualsiasi tipo di torneo.

Ovviamente i tornei possono prevedere limitazioni in base all’età, come i tornei giovanili e i tornei seniores; in questo caso non è tanto la tessera che conta, quanto l’età del giocatore. Ma a parte queste ovvie considerazioni sull’età, queste due tipologie di tessere non hanno limitazioni.

Nel prezzo finale che ogni circolo ti proporrà, spesso sono inclusi l’accesso alla sala gioco, l’utilizzo delle attrezzature come scacchiere e pezzi, e il tesseramento alla Federazione Scacchistica Italiana.

Inoltre, alcuni circoli offrono ulteriori servizi come corsi, tornei interni e partite contro altri circoli.

Tutti questi ulteriori servizi fanno variare il prezzo finale.

In ogni caso, è importante fare una ricerca accurata dei circoli di scacchi nella tua zona e confrontare i prezzi e i servizi offerti.

Inoltre, non scegliere il circolo più economico solo perché costa meno, ma valuta attentamente cosa ti viene offerto per quel prezzo e se soddisfa le tue esigenze.

Con un po’ di ricerca, puoi trovare il circolo di scacchi perfetto per te, oppure entrare a far parte dell’Accademia di Mattoscacco, e goderti questo affascinante gioco con altri appassionati.

Ciao e alla prossima!

11 Commenti

  1. Kasper

    Oltre al problema dei circoli vuoti, c’è quello delle zone in cui i circoli non ci sono proprio. Ad esempio, quello più vicino a casa mia dista 35 chilometri! Il massiccio gioco on line certo non ne favorisce la proliferazione. Ciao

    Rispondi
  2. Angelo

    Il costo annuo è secondo me un buon investimento.
    Al circolo si organizzano tornei e alle volte anche corsi o incontri per approfondire argomenti con altri soci.
    Insomma è anche un modo per cercare di migliorare.
    In più si condivide una passione cone altre persone.

    Ciao.

    Rispondi
  3. Pietro94

    Ciao, come dice Kasper, ci sono purtroppo zone dove circoli non ci sono affatto e questo influenza parecchio secondo me, perchè gli scacchisti sono costretti a viaggiare e non sempre sono disposti a farlo, ergo i circoli rimangono semivuoti. Un’ultima precisazione: non vorrei sbagliarmi, ma mi sembra che il prezzo per la tessera agonistica sia salito da 37 a 40 euro. Correggetemi se sbaglio.

    Ciao!

    Rispondi
    • Christian

      @Pietro94: giustissimo!

      Rispondi
  4. Julee

    Il mio circolo chiede 110 euro all’anno con la tessera agonistica. Come dici te, le cifre sono più o meno quelle..

    Rispondi
  5. Cesare Vandini

    Ciao io abito in provincia di Ferrara e non ci sono circoli scacchistici nelle vicinanze.Questo mi dispiace perchè il gioco degli scacchi mi piace tantissimo ma da solo non riesco a migliorare pur leggendo testi,riviste e scaricare matriale da internet.

    Rispondi
    • Christian

      Ciao Cesare! Mi dispiace un sacco! 🙁 La verità è che per migliorare bisogna giocare giocare e giocare. Giochi online? Un giorno di questo potremmo fare qualche partita online così potrò cercare di darti una mano che ne dici? 😉

      Rispondi
  6. acheter jordan 6

    circoli scacchistici nelle vicinanze.Questo mi dispiace perchè il gioco degli scacchi mi piace tantissimo ma da solo non riesco a migliorare pur leggendo testi,riviste e scaricare matriale da internet.

    Rispondi
  7. TM

    Se può servire, sto contattando due gruppi su Yahoo che organizzano corsi di scacchi on line. Potrebbe essere utile. Forse ( se Christan è d’accordo) potrebbero anche inviare una loro presentazione e tutte le istruzioni per poterli seguire.

    Rispondi
    • Christian

      Assolutamente sì!

      Rispondi
  8. nassi bruno

    mi piace giocare a scacchi anche online – sono un pensionato non ho molte possibilità economiche e poi non riesco a trovare nelle mie vicinanze un circolo per disputare tra gli amici – cosa mi consigli di fare – io abito a livorno e non mi sembra che esistono circoli di questo genere – grazie pper l’attenzione – aspetto una tua gradita rispstA – CIAO BRUNO

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *