Browse By

Gambetto di Re: Il Vantaggio di Sviluppo è Tutto

Parliamo ancora del Gambetto di ReAnalizziamo oggi una partita tra Alexander Morozevich (ELO 2665 al momento della partita) e Arkadi Eremeevich Vul (ELO 2225 al momento della partita). Il GM Morozevich schiaccerà in poche mosse il Nero, vediamo come:

1. e4 e5 2. f4 exf5 3. Ac4 Cf6 4. Cc3 Ab4 5. Cf3

Un’alternativa a questa mossa sarebbe potuta essere 5. e5

5. … 0-0 6. 0-0 Axc3 7. dxc3 Cxe4 8. Axf4 c6?!

Questa è stata una piccola imprecisione. La mossa più corretta sarebbe stata 8. … d6 9. Dd4 Af5 10. Tae1 Cc6 11. Dd5 Ce7 12. Dxb7 Tb8 13. Dxa7

9. Ad6 e l’Alfiere si impianta nella fortissima casa d6, ritardando lo sviluppo del Nero.

9. … Cxd6 10. Dxd6 b5 11. Ad3 g6 12. Ce5 questa è una mossa molto sottile. Il Bianco gioca sulla presa in f7 e sull’inchiodatura che avrà poi la torre in seguito a Dd5. Il bianco sa che il Nero ha bisogno di spingere il pedone in c5, dunque la casa d5 sarà libera per il Bianco.

12. … Db6+ 13. Rh1 c5 14. Cxf7! chiaramente se 14. … Txf7 15. Dd5 De6 16. Dxa8

14. … Dxd6 15. Cxd6 Cc6 16. Axb5 Cd8 errore del Nero. Sarebbe stato preferibile 16. … Tb8

17. Txf8+ Rxf8 18. Te1 Cb7 19. Te8+ Rg7 20. Cxd8 1-0 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.